Philip Seymour Hoffman – The Actor that Rocked (a cura di Marco Bolsi)

13,00

Philip Seymour Hoffman – The Actor that Rocked

a cura di Marco Bolsi 

Pag. 152

Edizione  maggio 2021

prezzo 13,00€ 

 

Philip Seymour Hoffman è stato uno degli attori più importanti degli ultimi vent’anni. Nel 1992, grazie a un piccolo ruolo in Scent of a Woman – Profumo di donna di Martin Brest, viene scelto da Paul Thomas Anderson per il suo primo film, Sydney, diventando in breve tempo il volto dominante del cinema indipendente americano: è il goffo adolescente in Boogie Nights – L’altra Hollywood di Anderson; il fiero assistente ne Il grande Lebowski dei fratelli Coen; il maniaco telefonico in Happiness – Felicità di Todd Solondz; l’irriverente drag queen in Flawless – Senza difetti di Joel Schumacher; il solitario Lester Bangs in Quasi famosi di Cameron Crowe; l’insicuro professore ne La 25ª ora di Spike Lee. Nel 2005 la sua fisicità prorompente non gli impedisce di impersonare il minuto scrittore di A sangue freddo, Truman Capote, nell’omonimo film di Bennett Miller: la sua strepitosa performance, che va oltre la semplice imitazione, viene premiata con l’Oscar. Da quel momento il talento e l’eclettismo di Hoffman sono inarrestabili: recita accanto a Ethan Hawke in Onora il padre e la madre, a Meryl Streep ne Il dubbio, a Joaquin Phoenix in The Master; doppia il film d’animazione Mary and Max; dirige e interpreta il lungometraggio Jack Goes Boating. Fino al suo ultimo ruola da protagonista in A Most Wanted Man.
Una carriera intensa che gli autori di questo libro ripercorrono attraverso un apparato critico ricco di saggi, recensioni, curiosità e approfondimenti riflettendo sulle tante e imprevedibili sfumature di un grande artista del cinema .

 

Marco Bolsi (1987) è un giornalista specializzato in cinema. Si è laureato in Editoria presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi sulla critica cinematografica in Italia. È redattore di Sentieri selvaggi e curatore dell’AS Film Festival.

Categoria: