Wes Anderson. Moonrise Cinema, a cura di Pietro Masciullo

4,99

Wes Anderson è uno dei più importanti e celebrati cineasti degli ultimi vent’anni (I TenenbaumIl treno per il DarjeelingMoonrise KingdomThe Grand Budapest Hotel). Dal 1996, anno del suo esordio nel lungometraggio con Bootle Rocket – Un colpo da dilettanti, il giovane autore texano è riuscito a erigere un “suo” mondo immaginario governato da personalissime regole: i personaggi fragili, fumettistici e infantili che assurgono a caratteri universali; la coalescenza di epoche storiche evocate nella curatissima scenografia; la sovraccarica colonna sonora infarcita da una miriade di canzoni pop; la dichiarata tensione demiurgica verso l’amata letteratura; infine la composizione dell’inquadratura che bilancia ossessivamente il rapporto tra lo spazio scenico e i suoi attori (una sorta di famiglia cinematografica: Bill Murray, i fratelli Wilson, Jason Schwartzman ecc). Insomma: un vero e proprio universo parallelo che fagocita innumerevoli riferimenti culturali novecenteschi partorendo, paradossalmente, un’originale e riconoscibile messa in scena. La sotterranea evasione da queste regole, però, fa esplodere costantemente una struggente dimensione sentimentale…

Gli autori di questo libro sono partiti proprio da tali consapevolezze, aprendosi alle più varie suggestioni (il cinema, la moda, la musica, la letteratura, la filosofia ecc.) per offrire al lettore una fertile riflessione critica sugli interessantissimi aspetti del fare-cinema à la Wes Anderson.

 

INDICE
L’autore
“Il mondo ha bisogno di sognatori”. Un’introduzione, di Pietro Masciullo

Parte Prima – Il mondo

L’eterna evocazione di un romanzo familiare: i riferimenti letterari nel cinema di Wes Anderson, di Sara Orazi

THE LOOK OF LOVE. Moda e stile nell’universo Wes Anderson, di Fabiana Proietti

Radio Wes Anderson: cosa fare delle macerie, di Margherita Palazzo

Royal O’Reilly Tenenbaum 1932-2001. Morto tragicamente mentre salvava la sua famiglia dal naufragio di una nave da guerra distrutta che stava affondando, di Emanuele Di Porto

Parte seconda – Le ideeFull Frontal, di Sergio Sozzo

Tana delle volpi, di Aldo Spiniello

La morte, la fuga, l’amore: le regole nel cinema, l’evasione dei sentimenti, di Pietro Masciullo

Parte terza – I Film
Bottle Rocket
Rushmore
I Tenenbaum
Le avventure acquatiche di Steve Zissou
Il treno per il Darjeeling
Fantastic Mr. Fox
Moonrise Kingdom
The Grand Budapest Hotel
Biografia
Filmografia
Bibliografia
Categoria: