La regia televisiva dello sport. Teoria e tecnica del linguaggio
In offerta!

La regia televisiva dello sport. Teoria e tecnica del linguaggio

13,30

La regia televisiva dello sport. Teoria e tecnica del linguaggio
di Giancarlo Tomassetti
  • Editore: Audino
  • Data di Pubblicazione: giugno 2004
  • Pagine: 208

 

Lo sport che emoziona gli spettatori, si tratti di una partita della nazionale ai Mondiali, di una tappa del Giro d’Italia o un Gran Premio di Formula 1, ha ormai una platea così vasta che pochi sono in confronto quelli che assistono direttamente all’avvenimento sportivo. La gran parte di noi lo vive attraverso la Tv e le emozioni che proviamo sono dovute anche alla capacità di chi le porta sul nostro schermo. Di come cioè le immagini di quell’avvenimento ci vengono proposte.Ora, malgrado l’importanza del regista televisivo sportivo finora non c’erano libri sull’argomento.Questo è il primo, e per giunta scritto sulla base di una ventennale esperienza personale da chi per mestiere vede quel linguaggio nel suo farsi e non come riflessione a posteriori.È grazie a questo che nel libro vengono spiegate con precisione ma in modo chiaro ed efficace le tecniche di ripresa e la grammatica del racconto sportivo di una diretta televisiva.E questo per la quasi totalità degli sport trasmessi, dal calcio allo sci alpino, dal tennis al nuoto, dal basket all’atletica via via fino al pugilato o alla canoa.Giancarlo Tomassetti è uno dei più noti registi sportivi. Lavora in RAI e ha realizzato dirette dei più grandi avvenimenti sportivi degli ultimi venti anni. Tra gli altri, i Campionati del mondo di calcio, i Campionati del mondo di Atletica, i Giro d’Italia, i Gran Premi di F1 di San Marino e Monza e inoltre i Mondiali di Sci alpino, Sci nordico, Scherma, Lotta, Pugilato, Nuoto, Canoa, Canottaggio e Tiro con l’arco.Collabora con Università e Istituti di formazione italiani ed esteri.